Abbattiamo una casa? Così, tanto per..

Non posto da un mese? Così tanto? Beh, d’altronde quando si sta bene non serve lo sfogo e ci si scorda quasi di avere un blog. Ma ora posto, perché se lo fa Nikki (non lo faceva da giugno, prima delle vacanze) che è tornato a fare Tropical Pizza, beh, posso farlo anche io, oibò.
Sono successe tante cose, tipo che dal garage di casa mi sono – ok, mi hanno – ricavato una specie di bilocale dove sto proprio comodo comodo, anche se sinceramente un po’ mi manca non essere in “casa”, ossia al piano di sopra, ma sinceramente era ora a 23 anni suonati.
Io e Lisa abbiamo fatto i 2 anni (con un mese di ritarto causa spiacevoli inconvenienti) andando a mangiare in un bel ristorante, che ci ha pure fatto il “regalo” («Eh sapete sono nuova qui..», grazie!). C’è stato pure un litigio di cui non mi va di parlare qui, l’ho già fatto con l’interessato.
Ah, ho tagliato i capelli! Ho comunque siglato il mio record personale, ma era ora di rasarli. «Perché non li hai accorciati semplicemente?»: nah, troppo facile. In ogni caso è stato un impatto più leggero del previsto.
C’è stato il concerto di Caparezza a Trento! All’inizio non pensavo di andarci, poi alla fine convinto dal Cris mi ci sono trascinato, per ritrovarmi in mezzo al pogo e ai relativi personaggi che esigono stare più vicino possibile al macello e se li tocchi ti dicono pure «Hey giovane, sta’tento» con tono incazzoso: ma stattene dietro e non rugare le palle, qui si poga, punto.
Comunque, siamo in procinto di partire, venerdì sera, ed andare all’MTV Day 2006, Arena Parco Nord, Bologna, con ingresso libero. Ok, ci sono MondoMarcio e Fabri Fibra, ma noi si scende per Killers, Caparezza appunto, Lacuna Coil, Linea 77, e speriamo in qualche ospite decente. Lo so, è una manifestazione very commercial, “borghese” direbbe il Lona, ma non dovrebbe fare troppo schifo (autosuggestione rulez).
Intanto è ricominciato l’anno accademico (perché a Scienze inizia sempre così presto?), devo ancora seguire qualche corso, ma una cosa è sicura: quest’anno mi ci devo mettere, e bene, se no mi spacco le gambe da solo prima che me lo facciano i miei o la Lisa.
Stay tuned per sapere com’è andata all’MTV Day..
PS: avete mai visto demolire un’abitazione? Ne hanno abbattuta una vicino a casa mia, con un escavatore (o escavatrice?), vederlo ti fa riflettere, confronti il tempo per farla e per disfarla, e pensi a quanta fatica per “nulla”.. Paura..

Un commento su “Abbattiamo una casa? Così, tanto per..”

Rispondi