Road to Athens

Sentivo che il Milan ce l’avrebbe fatta, ma mai avrei pensato ad un 3-0 tondo, alla partita perfetta, contro il Manchester Utd. E invece è stato così, per fortuna. Anzi, non per fortuna, per bravura tecnica fisica e mentale.
Ed ora si affrontano i fantasmi di Istanbul. 2005, siamo avanti 3-0, e ci siamo fatti fare 3 gol, come se in campo ci fosse la primavera, e non una rosa di campioni. Gol subìti proprio da quel Liverpool che avremo davanti ad Atene. Sarà diverso, ci siamo scottati una volta, eviteremo con le unghie e con i denti la seconda.
Ricordo un’altra finale giocata ad Atene, era il 1994 e battemmo il Barcellona 4-0, doppietta di Massaro seguita da reti di Savicevic e Desailly..
Queste rimangono in ogni caso grandi stagioni. E’ la terza finale in 4 anni, nel 2003 la Juve perse con noi ai rigori, nel 2004 uscimmo ai quarti col Deportivo, 2005 finale persa col Liverpool, 2006 fuori in semifinale con il Barcellona che poi portò a casa il trofeo.
Siamo pronti. E’ stato annunciato il completo bianco (maglia, pantaloncini e calzettoni). Anche se a questa cabala ormai non credo più. Conta solo riavere la coppa dalle “grandi orecchie”.
Appuntamento ad Atene, mercoledì 23 maggio 2007.

Rispondi