Decima rosa

Ieri sera sono stato al Cattoni Hotel Plaza di Ponte Arche, Terme di Comano (Trento) per la prima della fiction Decima rosa. Ne parlo perché questo prodotto è stato pensato e girato per Internet.
Trasmessa su Webmotion Television, prodotta da Giuliano Sturzen (vai Giulio che sei un grande!) e diretta da Aurelio Laino, questa thriller fiction ha visto l’impegno di un folto gruppo di attori giovani e dinamici, di cui sentiremo parlare ancora. Per giorni e con molta dedizione attori, autori e tecnici si sono dati da fare per sviluppare un vero e proprio film per la Rete, cosa non proprio all’ordine del giorno e che ci tengo a sottolineare. La serie sarà composta da 5 puntate, la prima delle quali è andata appunto in onda sul web ieri sera e ovviamente è possibile vederla on demand. I dati d’ascolto (termini antiquati, diciamo rilevazioni dei contatti?) durante lo streaming della diretta sono stati davvero confortanti e hanno portato soddisfazione a tutti coloro che hanno lavorato alla realizzazione della “puntata zero”.
Di cosa si tratta? Una città tranquilla, universitaria, amicizie e segreti. Formula conosciuta, ma vincente. Per vedere lo spot della fiction clicca QUI, mentre per vedere la prima puntata clicca QUA (tempi televisivi, 43 minuti). Se la guardate vi invito a lasciare un commento a questo post e/o su Webmotion Television.

Rispondi