Tempo di decisioni

Mi serve il vostro parere.
RedOddity – ICT secure programming expert

Cosa ne pensate? Commentate pure, non è il momento di lurkare. Devo fare delle scelte.

Thanks to schicchi-indipendentementePhoto: schicchi-indipendentemente on flickr

10 pensieri riguardo “Tempo di decisioni”

  1. Bella domanda! Ma la risposta è dentro di te…
    In realtà le valutazioni sono sempre molto personali. Per esempio, c’è gente che il computer nemmeno sa accenderlo e trova che l’ECDL sia fantastica perché gli dà punteggio nei concorsi 🙂
    Devi valutare essenzialmente:
    a) la tua preparazione di base: se il corso non aggiunge niente a quello che già sai, a che pro?
    b) nel caso in cui invece impari cose nuove, ti offrono effettivamente gli sbocchi che desideri? In altre parole, ti offrono le basi per diventare ciò che vuoi diventare da grande? 🙂
    c) l’ente che organizza il corso è affidabile? L’accesso viene dato anche a chi il pc non sa accenderlo (nel qual caso magari ti annoieresti a morte)? Ci sono requisiti minimi? Probabilmente se i requisiti sono elevati puoi imparare cose interessanti.
    d) il corso dura diversi mesi: sei disposto a sacrificare altre cose per dedicartici? Ne vale la pena?
    Facci sapere 🙂

  2. @Monica: grazie del commento 🙂 Il corso mi permetterebbe di aumentare molto il mio sapere partendo già da una buona base, il tutto su argomenti che mi istruirebbero per quello che voglio fare “da grande” 😛
    Pare poi che la grande maggioranza degli studenti che hanno frequentato i corsi dell’azienda vengano poi assunti dove fanno lo stage. L’ente è affidabile in quanto lavora con la Provincia Autonoma di Bolzano e con il Fondo Sociale Europeo.
    Il problema è quello dei sacrifici: dovrei rifiutare il rinnovo del lavoro che sto facendo ora (posto che mi rimarrebbe per solo un altro anno comunque). Mi mancherebbe lo stipendo, ma fino a ottobre 2007 era la stessa cosa, ci sono abituato…
    Sto valutando di buttarmici

  3. Beh, se si tratta di buttarsi io sono una maga dei salti nel vuoto… Come potrebbe la donna volante suggerirti il contrario? Se ti piace… vai! 🙂

  4. come dice @monica se “aggiungi” esperienze non solo sulla carta allora il corso è buono, se è vero ciò che tu sai, l’assunzione di alcune persone (e non vedo perchè non dovrebbe esserlo) allora il corso è buono … il punto è: il rimborso verrà dopo … prima puoi mantenerti per almeno un annetto?

  5. Beh… se pensi che:
    1) possa servire alla tua preparazione personale
    2) non hai nulla di meglio che potresti fare in quel periodo specie in campo professionale
    3) non ne derivano grossi svantaggi (tipo trasferimenti difficoltosi, costi insostenibili ecc…)
    allora fallo!
    Sono del parere che in questo settore i corsi non guastano mai, certe volte pure quando sembrano delle enormi perdite di tempo.
    Buona fortuna e poi mi pare di capire che non sarai da solo…

  6. Salve,
    caspita che fortuna trovare questo blog in un momento così indeciso anche per me.Buona idea oscar.
    Ho smesso di lavorare come sistemista asterisk a giugno, tutto perchè nella mia città(Lecce) quando sentono parlare di voip cambiano subito idea o non sanno cos’è.Io mi sono sentito con il responsabile del corso, mi pare si chiami Federico Pitta qualcosa del genere, sembra il tutto abbastanza serio.Ora sono indeciso anche io se buttarmi o no, mi sa che almeno la prima selezione la faccio.Non so neanche quale dei due corsi scegliere:
    ICT secure programming expert o Java Developer.Cavolo entro il 20 agosto devo decidere e sono tutt’ora confuso.
    Tu oscar sei del posto?Hai avuto modo di sentirti con l’azienda?
    Prendi pure la mia mail magari ci aggiorniamo.
    Ottima idea aprire questa discussione.
    Saluti a tutti

  7. Salve Oscar,
    Red Oddity è in gamba, decisamente sopra la media. Ho assistito a parte di un loro corso (Open System Engineer) dove l’atmosfera era bella e i contenuti interessanti.
    Io mi sono iscritto al corso ICT, non vedo l’ora di cominciare. Anche io come te sono fiducioso di trovare lavoro dove trascorrerò lo stage. Anche se così non fosse, con le competenze e le certificazioni acquisite non dovrebbe essere difficile trovarlo altrove.
    Riguardo alla tua indecisione, io ti consiglio di specializzarti su pochi argomenti (come si dice: qualcosa di tutto e tutto di qualcosa) e non investire troppo tempo a studiare qualcosa che non sei sicuro ti servirà o ti piacerà. Secondo la mia esperienza, la gente poco specializzata finisce per fare lavori mediocri e malpagati, mentre i migliori trovano velocemente lavori interessanti e ben pagati.
    Arrivederci a Bolzano 🙂

    Enos, dal Friuli

  8. @enos76: ti ringrazio per il commento, sono contento di aver avuto un altro parere “sul campo” positivo. Beh, allora direi che ci vediamo al corso 😀

Rispondi