La priorità dei sogni

To Sleep

Il 25 luglio è scomparso Randy Pausch, professore di informatica alla Carnegie Mellon University di Pittsburgh. Ammetto che non conoscevo questo docente, e soltanto dopo la notizia della sua morte ho saputo della sua The last lecture, l’ultima lezione, dove parla di come non si debba abbandonare i sogni d’infanzia. Ringraziando PocaCola per averlo scritto, eccone uno stralcio:

Trovate la passione e seguitela. Non troverete la passione nelle cose, né nel denaro, perché più cose e più denaro avete, più userete queste cose come metro per guardarvi attorno e vedere che c’è sempre qualcuno che ne ha di più. Quindi la passione deve arrivare da qualcosa che vi alimenta dentro.

Come avete forse letto sto prendendo delle decisioni abbastanza importanti per me. Sono giorni che penso, accumulo pro e contro, sprizzo nervosismo a destra e a manca, chiedo pareri che fanno ricominciare il circolo vizioso di questa frase. Helpful.
photo credits: tolmpics on flickr

2 pensieri riguardo “La priorità dei sogni”

Rispondi