A che ora è la fine del mondo?

L’ho aspettato, non vedevo l’ora arrivasse, e ora senza quasi accorgermene ci sono dentro. Fino al collo. Settembre è arrivato, lasciandosi alle spalle l’esperienza lavorativa alle scuole, portandomi a passi sempre più rapidi verso il corso di Bolzano, passando tra graditi incontri al buio e emozioni musicali, veleggiando nelle acque agitate di baruffe personali e decisioni da prendere. E, si sa, non sono il primatista mondiale di choice taking.
Quindi, sinceramente, non ho molto tempo di pensare alla possibilità che il mondo stia finendo, che sia colpa di buchi neri, fattone redente o musicisti banderuole.

3 pensieri riguardo “A che ora è la fine del mondo?”

Rispondi