Al casello

Poco dopo le 8, casello di Bolzano Sud. Abbasso il finestrino, consegno il ticket, metto in mano al gentil signore i 2,50 euro canonici. Mi apre la sbarra, dice qualcosa, saluto e ringrazio con un «Grazie, buon lavoro!» e parto. Dallo specchietto retrovisore vedo il braccio uscire dalla finestrella, sento un «…oooh! …ooooh!!!» ma ormai ero distante. Dopo 500 metri il mio cervello si attiva, così dico «Ehm… cos’avrà voluto?».
Rimarrà un segreto, un mistero, un arcano nei secoli dei secoli. Che ci volete fare, è lunedì.

Riepilogando

Ridendo e scherzando, toh, è il primo febbraio. Ieri ero a festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo, oggi mi accorgo che è passato un mese. E il blog era fermo da un bel pezzo!
Nei primi giorni dell’anno io e Lisa siamo stati a Roma, 3 bei giorni con Virgilio Lushano, un bel pomeriggio con Giulia e Alessia, chilometri su chilometri a piedi. Siamo proprio contenti di aver incontrato persone che conoscevamo soltanto tramite Internet. Questa è la parte più social dei social networks, del microblogging, della blogosfera… E poi finalmente abbiamo passato qualche giorno distanti dalla routine, ce li siamo goduti nonostante il viaggio di andata seduti in terra fino a Bologna in mezzo alle valigie di una comitiva di giovini sciatori capitolini.
Che altro è successo in questo gennaio? Ah sì, i The Bastard Sons of Dioniso, gruppo trentino, sono approdati a X-Factor, supportati da tutta la regione. Così anche io che ho schifato il programma per tutta la prima edizione mi ritrovo a guardarlo ogni lunedì sera, e mi sparo anche le strisce quotidiane… Votateli, che è troppo divertente vedere i loro backstage.
Ed ora, tanto per restare allenati, ho di fronte delle scelte. Tra pochi mesi inizierà il mio stage, probabilmente fuori regione. Dove, con chi, a fare cosa… non lo so, aspetto indicazioni dai piani alti.
Passiamo alla spiegazione della mia assenza: non ho tempo, e non so cosa scrivere. O meglio: mi viene in mente cosa scrivere, poi dico «Naaah, chissenefrega» e lascio perdere. Vorrei trovare l’ispirazione per riepire un po’ questo mio spazio. Sono l’unico con la crisi del blogging?

I'm a Junior Level Linux Professional

Detto, fatto. Certificazione passata! 😀