Miro e Java crash, come ho risolto

Aggiornamento: ho modificato la soluzione rispetto alla prima stesura.

Anche io come tanta gente ho l’omino del cervello, il quale in questi giorni mi ha sussurrato all’orecchio (ma dall’interno) «visto che tutti parlano di questo Miro, provalo no?», ed ecco che l’ho fatto.

Basta andare sul sito ufficiale del progetto e seguire le indicazioni. Io ho utilizzato il repository per gutsy, ossia

deb http://ftp.osuosl.org/pub/pculture.org/miro/linux/repositories/ubuntu gutsy/

Dopo l’installazione dei pacchetti necessari, ossia miro e miro-data, l’ho lanciato dal menu Audio e Video, ma appena iniziava a caricare la pagina web utilizzando Firefox si chiude. Uhm. Allora lo lancio da terminale, e mi ritrovo davanti questo errore (FAC SIMILE):

/usr/bin/python2.5: symbol lookup error: /usr/lib/jvm/java-6-sun-1.6.0.03/jre/plugin/i386/
ns7/libjavaplugin_oji.so: undefined symbol: PR_NewMonitor
WARNING downloader: connection closed — quitting INFO Shutting down downloaders…

(L’errore qui riportato è preso da ubuntuforums, il mio riguardava Java 1.4 non Java6).

Uhmmando ancora di più ho cercato un po’ qua un po’ là, trovando qualche indicazione su ubuntuforums. Consigliavano di installare icedtea-java7-plugin e cose simili. Dopo aver spataccato un po’ ho optato semplicemente per disinstallare Java 1.4 e installare/tenere Java 1.5, funziona…va benissimo.
Ho installato allora proprio la icedtea-java7-plugin, con sudo update-alternatives –config java ho selezionato quella Java machine, e ora funziona.

La bruttezza genera crash

Domenica pomeriggio, tanto per non stare a vegetare in casa, sono andato con Lisa, il mio compagno di asilo (Facoltà di Scienze, UniTn..) Spike e la sua Reea in un centro commerciale, l’unico aperto della zona.
Finito il nostro giro siamo arrivati all’uscita, dove ci sono le classiche macchinette delle fototessere. «Ci facciamo le foto?» dice Lisa, pensando sia un’idea divertente mi avvicino..
..entro, e mi rendo conto che chi ha provato a farsi le foto prima di noi deve essere stato davvero davvero brutto! Infatti..
..è riuscito a far crashare l’applicazione Win!
Sempre detto: le Finestre sono impressionabili, i Pinguini no!

Micro$oft Bancomat bug

Ieri sera sono uscito a cena con Lisa, e anche se avrei pagato con il Bancomat non è bello uscire senza liquidi nel portafogli, allora mi sono fermato ad una cash machine. E con mio stupore, anzi divertita sorpresa, ecco cosa trovo:
…allora mi avvicino per vedere meglio:
…e per fortuna che certe applicazioni devono essere stabili e secure (nell’accezione inglese del termine). Non potevo non immortalare questa patetica immagine!