Ordine nella convivenza di GNOME e KDE

L’ispirazione per questo post mi è venuta leggendo un commento di Sparajuri sul blog di Daniele.
L’articolo in questione parla – strano, non ne ha parlato nessuno ieri! – di KDE4, e Juri ci confessava che ha la tentazione di installarlo, ma si trattiene. Il problema me lo ero posto pure io, anche con le altre versioni di KDE, e si ha quando già si usa GNOME: il gran casino che esce installando i due desktop environment.
Entrambe si trascinano dietro moltissime applicazioni che vanno a riempire i menu creando un po’ di confusione. Ma c’è una soluzione che può riportare l’ordine e la giustizia tra i launchers… amen fratelli!
Gnome Menu Extended
Questa piccola utility trovata su gnome-look.org che potete trovare su gtk-apps (grazie della segnalazione per il link errato ora barrato a pietro) ci permette di avere nel menu Gnome una nuova voce, KDE, nella quale vengono raccolte le applicazioni del desktop con la kappa, senza lasciarle sparpagliate negli altri submenu.

K Menu Gnome
Questa si trova invece su kde-look.org non la trovo più (*argh!*) e fa[rebbe] il lavoro contrario, ossia voce Gnome che ne raccoglie le applicazioni nel menu di KDE.

Usando Ubuntu i link portano alla pagina dedicata ai pacchetti .deb, ma cercando ci sono anche quelli per Slackware e i sorgenti. Viene aggiornato di tanto in tanto, quindi occhio ai due siti segnalati per gli updates.
Editato il 23 luglio 2008.

GetDeb? Repository!

Seguendo TuxFeed, magnifico aggregatore di blogs che trattano dell’amato Pinguino, ho letto diversi posts dal blog di Paolettopn, tra cui quello per la sincronizzazione tra Nokia e Evolution. Proprio a Paolettopn è arrivata una segnalazione, che ha prontamente segnalato in questo post, e che prontamente vi giro.
Anche ieri ho parlato della mia beata pigrizia e del mio amore smodato verso i repositories. Molti conoscono GetDeb, portale dal quale è possibile scaricare software per Ubuntu di ogni genere – giochi, utilities per il computer, per la Rete e chi più ne ha più ne metta – e che ho citato molte volte, ad esempio per scaricare PokerTH. Ebbene, ecco che spunta il repository per accedere a quei programmi direttamente tramite APT (e managers vari)! Come fare?
Inserite nella lista dei vostri repositories (modificando /etc/apt/sources.list o con il vostro manager) questo:

deb http://ubuntu.org.ua/ getdeb/

e poi aggiornate (con sudo apt-get update o col vostro manager).
Ecco fatto, li avrete tutti a vostra disposizione!

PokerTH on Ubuntu Linux

Dopo aver visto il film “007 – Casino Royale” io e gli amici della comunità di Petoria siamo rimasti sotto il treno del poker, in particolare del Texas Hold’em. Abbiamo cominciato a seguire PokerMania su Italia1 (su Sky è meglio commentato, ..torrent?) e a giocare tra noi, e siccome siamo pigri invece di comprarci le fiches usiamo i vecchi POG!
E guardate (soprattutto tu, amico Spike) cos”ho trovato? PokerTH 0.4 per Ubuntu Linux! Eh, GetDeb è sempre un’ottima fonte di software impacchettati per la nostra distro umana.

Cliccate sull’immagine per andare alla pagina di descrizione e download.