26? Eh sì, ormai si va per i 30!

Troppo, troppo silenzio su questo blog! Sarà che si twitta, sarà che si segue FriendFeed, ma non ho voglia di discussioni del tipo «I blog muoiono per colpa di altri servizi?», facciamo che scrivo quando ne ho voglia e morta lì.
Quale lieta occasione mi porta a scrivere due righe di getto? Quella che ogni anno, l’8 di luglio, segna l’avvento del mio genetliaco. Ok, il mio compleanno, va meglio? Quest’anno sono 26. L’anno scorso arrivava il quarto di secolo, quando invece lo superi ti rendi conto che ormai i 30 sono più vicini dei 20, ti guardi allo specchio, ti rassegni alla stempiatura che avanza e fai finta di guardare avanti.
E siccome la mia mamma mi ha detto «Non crescere troppo in fretta ma affronta la vita da uomo» accetto il suo consiglio. In questo momento però leggo solo la prima parte ed esclamo a tutti polmoni… regali!
Non so come fa quella santa donna di Lisa a trovare queste idee, e per fortuna che ha detto di esserne a corto. Mi ha regalato il Dualshock3 per la mia PlayStation3, quello con la vibrazione, e vibra davvero fin troppo. A questo ha aggiunto la tastierina bluetooth qwerty che va agganciata al controller, e la cosa fantastica è che diventa touchpad nella zona dei tasti delle lettere, comodissima per usare il browser della consolle.
Dato che le piace sorprendermi mi ha regalato anche un gioco che ero intenzionato ad acquistarmi: inFAMOUS.
Grazie pulcina… Cercherò di essere all’altezza quando sarà il momento di farti qualche regalo 🙂

La Playstation 3 non legge i dischi. Come comportarsi? Sony risponde

ps3fat.pngCon sguardo da videogiocatore in astinenza accesi la PS3, lanciai Assassin’s Creed e pregustavo di impersonare il giovane Altair. Ma un “errore nella lettura dei dati” mi lasciò a bocca asciutta, portandomi ai nervi a fior di pelle dopo aver provato con un blu-ray, un dvd, un cd audio senza risultati: l’unità ottica non legge più i dischi.
Mi sono lanciato in ricerche nella Grande Rete: tutti erano d’accordo sul problema, lettore andato alla ricerca di signorine dedite a concedere le loro grazie in cambio di pecunia, ma non sulla garanzia. Un anno, due anni, un po’ Sony un po’ il rivenditore, etc.
Chiamo un negozio della zona, assistenza ufficiale Sony, mi dicono che se sono oltre l’anno dall’acquisto devo pagare 180 euro per farmela rigenerare (termine con il quale si intende «te ne diamo una nuova perché non abbiamo pacco di riparartela»). Ma come, in Italia non vige la garanzia obbligatoria di 2 anni?!
Mi decido e vado direttamente alla sorgente, chiamo Sony Italia, un operatore gentile e cortese mi spiega tutto. Ecco come funziona:

  • Sony Italia concede 2 anni di garanzia, il primo da parte di Sony stessa, il secondo da parte del rivenditore.
  • I negozi di assistenza non possono chiedere denaro per la rigenerazione in garanzia.
  • Con l’inizio di aprile 2009 cambia la procedura di assistenza: con scontrino, codice della Playstation3 e codice fiscale del privato in mano si chiama Sony, ti mandano il corriere a casa, ritira la console e te ne verrà consegnata una rigenerata, il tutto in garanzia.
  • Nel caso specifico che la console sia una Playstation3 40GB con codice seriale terminante in CHG04 la garanzia diventa 18 mesi a carico di Sony e 6 mesi a carico del rivenditore.

Ho anche chiesto se la procedura viene cambiata per far fronte al problema delle assistenze “furbette”, l’operatore mi ha detto «Ehm, io non posso dirlo, ma vedo che ci siamo capiti». Dunque io attenderò i primi giorni di aprile e seguirò questa procedura.
EDIT 11/01/2010
Potete trovare numero di telefono e email di Sony Computer Entertainment Italia S.p.A. (Playstation) alla pagina http://www.sony.it/section/contatti.

WipEoput HD su Playstation 3, legendary!

Ieri mi è finalmente arrivata la ADSL, o meglio, una connessione WiFi a banda larga, che mi permette di essere connesso con il mondo a 5Mbit/sec. Sull’onda dell’entusiasmo mi sono chiesto «cosa posso scaricare?», la scelta è caduta su un gioco.
Ne avevo sentito parlare qualche tempo fa, parlo di WipEout HD per Playstation 3. Lo si acquista dal Playstation Store per 17.99 euro, penso siano stati i soldi meglio spesi per un gioco in vita mia. È vero, lo si deve scaricare e non si ha un supporto fisico come può essere un disco blu-ray, ma avete capito bene il prezzo? Pagato online, ecco che lo scarico. 998 MB, 45 minuti di download. Installo e lancio. Fantastico!
Il gioco riguarda corse futuristiche. Star qui a spiegare non serve, fate una ricerchina e trovate fior fiore di recensioni in giro. Quello che posso assicurare è la fluidità assoluta del gioco, risoluzione 1080p, 60 frames al secondo, usato su un TV LCD 32″ HD-Ready poi ancora meglio. Come direbbero su eBay, consigliato+++!